41^ TRANSCAVALLO

16-17-18 FEBBRAIO 2024, ALPAGO - PIANCAVALLO

Image

E’ già ora di Transcavallo, la 41^ TRANSCAVALLO!
La novità è che si ritorna alla formula a tappe, 2 giorni sui monti di confine tra Veneto e Friuli, come nel periodo pre-pandemia, e sempre gara affiliata alla Grande Course.
Venerdì 16 febbraio 2024, 1^ tappa a Piancavallo in Friuli-Venezia Giulia, si ripercorreranno le tracce della gara del Mondiale Master ISMF del 2022, che tanto è piaciuta, ma verosimilmente con qualche aggiustamento tecnico.
Sabato 17 febbraio eccoci tornare in Veneto, in Alpago a Tambre, per la 2^ e conclusiva tappa; si ripercorreranno le creste che hanno fatto la storia dello scialpinismo nell’era contemporanea, cime ardite e panoramiche con ripidi canali saranno la cornice perfetta, non mancherà inoltre qualche sorpresa con delle varianti scialpinistiche interessanti, il tutto per non dare nulla di scontato.
Sempre sabato riproponiamo la 4^ “Classic Individual Race”, circuito ugualmente F.I.S.I., e adatta a chi vuol approcciarsi allo spirito Transcavallo su una distanza un po' ridotta, circa 15km, ma non meno appagante per tecnicità e bellezza del percorso.
È stata una gradita novità nel 2023, e quindi ritornerà domenica 18 febbraio, la 2^edizione della “Alpago Ski-Alp Experience”, un raduno aperto a tutti, senza alcuna nota agonistica, con l’opportunità di percorrere la traccia lasciata dai big dello scialpinismo mondiale ma con l’ausilio degli istruttori del CAI e delle guide alpine.
Non mancheranno gli eventi d’intrattenimento presso la tensostruttura posta a Col Indes in area partenza; la stessa sarà adibita a expo già da venerdì 16, prevista, sicura e succulenta, anche la parte enogastronomica che proporremo sabato e domenica.
A chiudere non può mancare la riconoscenza ai tantissimi volontari e collaboratori, il cuore pulsante dell’evento da sempre. Un enorme grazie a tutte le istituzioni del Veneto e del Friuli e agli sponsor che credono fermamente ai valori dello sport veicolati da queste manifestazioni e a quanto tali iniziative portano in termini di visibilità e turismo per le nostre località di montagna. Non da meno, il ringraziamento va esteso a tutte le forze dell’ordine che ci supportano e al Soccorso Alpino Veneto e Friulano per la loro presenza costante e competente a supporto della nostra, e soprattutto vostra, Transcavallo.

ALE’

Image