38^ TRANSCAVALLO

20 MARZO 2021, ALPAGO - PIANCAVALLO

Image

Lo sappiamo tutti che è un anno difficile, difficilissimo a livello mondiale, ma la voglia di presentare un’altra edizione della Transcavallo 2021 è fortissima pure nella consapevolezza delle difficoltà, delle problematiche e delle incognite che ci attendono.
Già l’evento scorso, quello di febbraio 2020, è stato impegnativo come non mai, ma le cause erano altre, quelle stesse cause che questa volta sembrano scongiurate dato l’importante carico di neve già presente nella “mondiale” Val Salatis e comunque nei monti tra l’Alpago nel Veneto e il Piancavallo nel Friuli.
Covid-19 permettendo, e comunque ci sarà un piano sanitario ben preciso e mirato al merito, sarebbe importante ritrovare e ripercorrere quei classici tracciati da grande scialpinismo che qui si pratica da sempre; molto tecnici, impegnativi, spettacolari ed aerei con tante cime panoramiche e canalini adrenalinici da scendere e risalire.
L’appuntamento è straordinariamente fissato per sabato 20 marzo, tappa unica e molto particolare, sarà una grande cavalcata di circa 30km con 7.000m complessivi di cui 3.500m di sola salita con ben 7 vette da salire; ecco la 38^ Transcavallo “long distance team 7.0”.
L’altra grossa novità è che già da quest’anno siamo “gara affiliata a La Grande Course” quindi il grande ed Internazionale scialpinismo che tanto ci piace! Dovrete quindi registrarvi sul sito www.grandecourse.com ed ottenere la tessera della LGC in maniera gratuita prima di fare la Transcavallo. Chi concluderà poi la Transcavallo 2021 otterrà tutti i punti che la nostra manifestazione assegna. Il punteggio servirà per poi potersi iscrivere alle gare ufficiali LGC già da quest’anno e negli anni a venire (PierraMenta – Adamello SkiRaid – Trofeo Mezzalama – Altitoy Ternua – Tour du Rutor – Patrouille des Glaciers ).
In caso di assoluta impossibilità di gareggiare l’intera quota d’iscrizione verrà restituita.

W la Transcavallo e come sempre un grosso ALE’